IMPIANTO BASALE

Gli impianti dentali basali sono un metodo rivoluzionario e completamente nuovo di riabilitazione dentale che non richiede la sostituzione ossea anche nei casi peggiori. CA in lega di titanio biocompatibile. Sono impianti monopezzo (l'impianto e la componente secondaria sono monoliticamente collegati).

Cos'è l'implantologia basale?

L'osso è costituito da una parte interna morbida (spugnosa) coperta da uno strato osseo denso (corticale). Ogni impianto basale viene posizionato in almeno due punti nell'osso corticale (bi-corticale). L'osso corticale utilizzato per posizionare gli impianti basali è altamente mineralizzato e con un alto grado di rigenerazione. Ciò garantisce l'integrazione degli impianti dentali e ne consente il caricamento immediato. Differiscono dagli impianti classici (in due parti) nel modo in cui sono posizionati, nel modo di ridistribuzione delle forze, ma soprattutto nella pianificazione e attuazione della struttura protesica e del regime postoperatorio. L'osso è costituito da una parte interna (porosa) morbida, che è coperta su tutti i lati da uno spesso strato di osso (corticale). Ogni impianto basale viene posizionato in almeno due punti nella corticale. L'osso corticale, in cui sono posizionati gli impianti basali, è altamente mineralizzato e ha un alto grado di rigenerazione. Ciò garantisce l'integrazione degli impianti dentali e ne consente il caricamento immediato. Differiscono dagli impianti classici (in due parti) nel modo in cui sono posizionati, nel modo di ridistribuzione delle forze, ma soprattutto nella pianificazione e applicazione della struttura protesica e del regime postoperatorio.

IMPIANTO BASALE

Caratteristiche:

  • Gli impianti dentali basali sono la prima scelta nell'atrofia moderata o grave delle mascelle, nonché nei casi in cui i pazienti desiderano un immediato ritorno alla funzione masticatoria.
  • Gli impianti basali sono adatti per il posizionamento anche in caso di grave atrofia ossea, cioè in pazienti con osso "insufficiente".
  • Non è necessario lo spostamento osseo (aumento osseo) e il rialzo del seno prima del posizionamento dell'impianto.
  • Gli impianti basali vengono inseriti in una visita con un metodo meno traumatico rispetto agli impianti tradizionali (in due parti).
  • Carico primario: il terzo giorno dopo l'impianto, la costruzione protesica viene cementata.

IMPIANTO BASALE

  • Il posizionamento è appropriato in assenza di uno o più denti, anche in caso di pazienti totalmente edentuli (senza denti completamente)
  • Le singole corone possono anche essere posizionate su singoli impianti basali. Si caricano immediatamente solo in determinate situazioni.
  • Le possibili complicanze dell'impianto sono minime perché il posizionamento è associato a un intervento chirurgico meno invasivo, gli impianti vengono posizionati negli strati profondi dell'osso. Ciò riduce il rischio di infezione più volte rispetto agli impianti classici (in due parti).
  • Non vi è alcun rischio di perimplantite e altre infezioni poiché gli impianti sono realizzati in titanio lucido e non vi è accumulo di placca sulla superficie che crea l'infiammazione.
  • Condizioni parodontali gravi e senza speranza possono essere trattate con impianti basali in una sola visita. Dopo la rimozione di tessuti e denti molli parodontali compromessi, il paziente è pronto per il posizionamento dell'impianto.

Passaggi per il carico immediato degli impianti basali:

IL PRIMO GIORNO

Alla prima visita, la radiografia (OPG) o la tomografia computerizzata (3D) viene eseguita, analizzata e viene preparato un piano di trattamento, che viene discusso con il paziente.
• Il consenso informato viene firmato con il piano di trattamento dettagliato da parte del paziente e dell'odontoiatra
• Il paziente viene consultato da un cardiologo o anestesista e, se necessario, viene prescritta una premedicazione (correzione della pressione sanguigna, pulsazioni, glicemia, allergie, antibiotico)
• Preparazione della foto prima della procedura; preparazione della cavità orale per l'intervento
• Gli impianti selezionati sono adattati alle specifiche del paziente
• L'intervento è condotto in anestesia dentale locale
• I denti vengono estratti secondo il piano di trattamento, immediatamente vengono posizionati gli impianti. I raggi X di controllo sono fatti
• Dopo aver inserito gli impianti, viene eseguita la chirurgia plastica sui tessuti molli e duri attorno agli impianti. Ciò raggiunge una base equa su cui poggerà la futura struttura metallo-ceramica
• Il dentista prende le impronte per il laboratorio odontotecnico

new smile in 3 days
new smile in 3 days
new smile in 3 days
new smile in 3 days

SECONDO GIORNO:

Il secondo giorno viene fabbricato lo scheletro di metallo della futura costruzione. In questo giorno, il paziente può approvare la forma, le dimensioni e la lunghezza dei denti e ottenere una visione della loro visione futura. Viene selezionato il colore della costruzione e lo scheletro in metallo viene inviato al laboratorio odontotecnico.

new smile in 3 days
new smile in 3 days
new smile in 3 days
new smile in 3 days

TERZO GIORNO:

Il terzo giorno viene fabbricata la parte in ceramica della costruzione protesica. In questo giorno il paziente può vedere il suo nuovo sorriso, con la sua approvazione e quella del dentista per quanto riguarda il colore, la forma e le dimensioni: la struttura protesica viene costantemente cementata.

Il tempo di esecuzione di una mascella - tre giorni

new smile in 3 days
new smile in 3 days

Costruzioni temporanee o permanenti? Quale opzione dovrei scegliere?

Alla NURIDENT Dental Clinic, desideriamo che i nostri pazienti siano informati il più possibile su ciascuna procedura, in modo che insieme possiamo prendere la decisione migliore per ogni singolo caso.
L'unico svantaggio dell'impianto immediato è che se entro pochi giorni vengono eseguite più estrazioni dentali, gli impianti vengono posizionati e le protesi vengono posizionate su di esse attraverso strutture permanenti, nel tempo è possibile ottenere una distanza tra le strutture e la gengiva. Questo è un processo fisiologico completamente normale. Sebbene la distanza sia minima, entro pochi millimetri, può causare disagio al paziente, accumulo di detriti alimentari ed estetica insoddisfacente.
Nei pazienti il cui piano di trattamento include la manipolazione chirurgica per l'estrazione multipla, si consiglia di scegliere l'opzione di posizionare i denti temporanei. Per un completo recupero del sorriso, saranno necessarie due visite a Sofia e diverse visite alla Clinica Nurident.

Durante la prima visita a Sofia, dovrai visitarci per 3 giorni consecutivi, durante i quali eseguiremo tutte le manipolazioni descritte nell'opzione "Nuovo sorriso per 3 giorni". L'unica differenza è che ti verranno posizionate strutture temporanee da indossare entro 2-3 mesi.
Durante questo periodo, i tessuti molli e duri si riprenderanno e modelleranno completamente, minimizzando così il rischio di futuri disagi. Indossandoli, il paziente giudicherà facilmente se si sente a proprio agio con l'altezza del morso. I denti temporanei fungeranno anche da guida per Smile Design.
Dopo 3 mesi, il paziente ritorna nella clinica NURIDENT. I denti temporanei vengono rimossi, se necessario, vengono inseriti ulteriori impianti dentali, vengono rilevate le impronte delle strutture permanenti e viene eseguita una radiografia panoramica di controllo.
Vengono scattate fotografie intraorali ed extraorali e viene avviato Smile Design. Attraverso di essa puoi avere un'idea approfondita del tuo futuro sorriso, scegliendo la forma, le dimensioni, e il colore dei tuoi denti.
Le impronte digitali vengono inviate al laboratorio odontotecnico e alla successiva visita alla clinica NURIDENT. Le strutture permanenti finite sono cementate in modo permanente.

Seyed Majid Noori Seyed Majid Noori
NuriDent
ul. 52 Zlatovruh
Sofia, , 1164 Bulgaria
+359887770703
https://nurident.com